domenica 27 Novembre 2022

Il Musico di Leonardo da Vinci “ritrovato”, un nuovo allestimento valorizza il capolavoro all’Ambrosiana

In Evidenza

Il Musico di Leonardo da Vinci alla Pinacoteca Ambrosiana di Milano è ora visitabile in un’ambientazione che valorizza al massimo questo capolavoro del grande maestro, spesso letteralmente dimenticato dai turisti nel percorso leonardesco che vede Milano come fondamentale tappa nell’evoluzione artistica e intellettuale del genio, al servizio di Ludovico il Moro.

Il Musico di Leonardo da Vinci nella sua nuova teca alla Pinacoteca Ambrosiana

L’opera andava innanzitutto protetta ai massimi livelli, e la nuova teca con dispositivi elettronici raggiunge lo stato dell’arte del settore. All’interno della struttura si è reso operativo un climaframe, per un’ottimale gestione di umidità e microclima.

Gli interventi (con il sostegno economico di Intesa Sanpaolo e Fondazione UBI Banca Popolare Commercio & Industria ONLUS) non si limitano al Musico ma a tutta la Sala Leonardi, che raccoglie opere di quella serie di pittori che vengono qualificati come “leonardeschi”, Salai, Giovanni Antonio Boltraffio e Bernardino Luini.

Monsignor Alberto Rocca, direttore della Pinacoteca Ambrosiana, sottolinea che “Il Musico è stato collocato in una teca, nuova per concezione e tecnologia, nella sala che un tempo fu l’Oratorio di Santa Corona, dove il maestro fu verosimilmente presente. Per una felice sorte, l’unico dipinto su tavola di Leonardo rimasto a Milano è collocato in quello che il maestro definì il “vero mezo di Milano”.

Una sala nata nel 1497 per ospitare la Congregazione di Santa Corona, per la distribuzione ai poveri di pane e vino. In seguito fu anche una “spezieria” aper acquisto di medicinali per i bisognosi. Colpisce, nella sala, l’affresco cinquecentesco di Bernardino Luini, con Cristo coronato di spine, che rende ancor più suggestiva la visita. Dal 2009 è stata nominata Aula Leonardi.

FORSE PUÒ INTERESSARE ANCHE:

Chiara Ferragni all’Ambrosiana: così finalmente in giro sapranno dov’è la Canestra di frutta del Caravaggio

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

News