giovedì 8 Dicembre 2022

L’Anfiteatro romano di Volterra, scavi 2021: video dal drone

In Evidenza

L’Anfiteatro romano di Volterra è senz’altro una delle scoperte archeologiche più interessanti dell’ultimo decennio in Italia. La campagna di scavi 2021, la sesta dall’individuazione del grande edificio (archeologia preventiva, nel 2015), si è conclusa in novembre, e si è rivelata particolarmente significativa per comprendere la struttura, arrivando fino al livello dell’antica arena. Continua ad essere indagata anche una complessa rete di scolo, costruita per ovviare alla particolare collocazione topografica dell’anfiteatro stesso, “punto di arrivo” delle acque provenienti da gran parte della Volterra soprastante. Nel 2022 l’obiettivo nel cantiere dell’anfiteatro è scavare anche nei sotterranei scoperti nel 2020. Nel video sopra le immagini dal drone alla fine della campagna, autunno 2021.

IN QUESTO VIDEO LA CAMPAGNA DI SCAVO 2021 CON INTERVISTA AD ELENA SORGE, DIRETTORE SCIENTIFICO

L’ANFITEATRO DI VOLTERRA (L’anfiteatro che non c’era)
Campagna di scavo 2021

Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio
per le Province di Pisa e Livorno, Comune di Volterra, Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra, Istituto di Scienza per il Patrimonio Culturale – CNR, Cooperativa Archeologia, SOING – Strutture e Ambiente

QUI IL REPORTAGE SULLA CAMPAGNA DI SCAVO 2020

Volterra, l’anfiteatro romano che non c’era. IL REPORTAGE

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

News